ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia, ancora fiamme nello Stato di Victoria. Distrutte oltre 100 case, in fumo 2000 ettari di bosco

Una lotta contro il tempo in Australia meridionale. I vigili del fuoco lavorano senza sosta per spegnere un vasto incendio divampato lungo la Great

Lettura in corso:

Australia, ancora fiamme nello Stato di Victoria. Distrutte oltre 100 case, in fumo 2000 ettari di bosco

Dimensioni di testo Aa Aa

Una lotta contro il tempo in Australia meridionale. I vigili del fuoco lavorano senza sosta per spegnere un vasto incendio divampato lungo la Great Ocean Road, una zona turistica molto frequentata in questo periodo di festa. La causa principale resta l’insolita ondata di caldo.

Sono oltre 100 le abitazioni distrutte il giorno di Natale dalle fiamme e oltre 2000 gli ettari di bosco andati in fumo. Fortunamente nessuno è rimasto ferito. Abitanti e autorità locali sperano nei prossimi giorni in un abbassamento delle temperature anche se la minaccia dei roghi potrebbe durare ancora qualche settimana.

“Ero con la mia famiglia e dalla strada ho visto un’enorme nuvola di fumo in autostrada. Ho pensato che fosse successo qualcosa vicino a casa mia, una volta tornato ho realizzato quanto stava accadendo, una scena a dir poco apocalittica”, racconta un abitante della zona.

Diverse città dello stato di Victoria, tra cui la famosa località di Lorne, sono state evacuate. Le alte temperature durante l’estate hanno contribuito negli ultimi anni a un aumento degli incendi in Australia, una situazione che gli scienziati collegano in parte al riscaldamento globale causato dai cambiamenti climatici.