ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio, un nuovo arresto per gli attentati di novembre a Parigi

La polizia belga ha arrestao, nel centro di Bruxelles, un uomo sospettato di essere in contatto con la rete terroristica dietro gli attentati di

Lettura in corso:

Belgio, un nuovo arresto per gli attentati di novembre a Parigi

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia belga ha arrestao, nel centro di Bruxelles, un uomo sospettato di essere in contatto con la rete terroristica dietro gli attentati di novembre a Parigi, costati la vita a 130 persone.

Si tratta della nona persona fermata in Belgio nell’ambito delle indagini dell’antiterrorismo su potenziali cellule dell’Isil.

Secondo la polizia, l’arrestato avrebbe avuto contatti con Hasna Ait Boulahcen, cugina di Abdelhamid Abbaoud, proprio nel periodo degli attentati. Entrambi sono rimasti uccisi nel blitz di Saint-Denis.

Lunedi scorso sempre a Bruxelles una operazione delle forze di sicurezza ha portato in carcere cinque persone con l’accusa di fiancheggiamento del terrorismo islamico. Tutti e cinque sono stati rimessi in libertà dopo gli interrogatori.