ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: sventato attentato a Orléans

In una Francia che ha faticosamente ritrovato una serenità apparente per la stagione natalizia, la pressione terroristica resta comunque alta. La

Lettura in corso:

Francia: sventato attentato a Orléans

Dimensioni di testo Aa Aa

In una Francia che ha faticosamente ritrovato una serenità apparente per la stagione natalizia, la pressione terroristica resta comunque alta.

La presenza massiccia dei militari nelle strade, la sicurezza aumentata nei pressi di ogni obiettivo sensibile, le continue allerta terrorismo: l’ultima è di poche ore fa, il Ministro dell’Interno ha detto che è stato sventato un attentato a Orléans, nel centro-nord.

Due francesi, di 20 e 24 anni, sono stati fermati. Erano in contatto con qualcuno in Siria, si erano procurati i finanziamenti e cercavano le armi per colpire una caserma e un commissariato.

Il sindaco di Orléans non è sorpreso: “Sappiamo da novembre – dice – che ci sono gruppuscoli di persone pronti a colpire la popolazione. Non mi sorprende che sia accaduto a Orléans perché poteva accadere in qualunque città francese.”

Da tempo i sindacati della polizia chiedono rinforzi, in particolare per la stagione natalizia che vede moltiplicarsi i potenziali obiettivi dei terroristi: negli ultimi giorni è stato deciso anche l’incremento della sorveglianza alle chiese.