ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La moda del granchio eremita

Lettura in corso:

La moda del granchio eremita

Dimensioni di testo Aa Aa

L’artista giapponese Aki Inomata ha dato una nuova casa ai paguri del suo acquario e lo ha fatto a Tokyo grazie a una stampante 3D. Le conchiglie

L’artista giapponese Aki Inomata ha dato una nuova casa ai paguri del suo acquario e lo ha fatto a Tokyo grazie a una stampante 3D. Le conchiglie sono modellate riproducendo architetture famose di tutto il mondo. Poi sono i granchi a scegliere in quale installarsi.

Il suo progetto “Perchè non dare un ‘rifugio’ di paguri?” presenta conchiglie con edifici che ricordano le architetture di New York e Tokyo, i mulini a vento olandesi o la città fortificata di Ait Ben Haddou in Marocco.

Inomata utilizza lo scanner per studiare la forma delle conchiglie regolari. Poi ridisegna il tutto al computer e infine stampa con stampante 3D. L’artista ha studiato all’Accademia d’arte di Tokyo ed è appassionata di animali.

Il progetto paguro ha vinto il Gran Premio al YouFab Global Creative Awards che prende in esame progetti creativi di 27 paesi del mondo. L’artista ha esposto in Asia e in America le sue creazioni.