ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Interferenti endocrini: la Corte europea di Giustizia dà torto alla Commissione

La Corte europea di Giustizia ha stabilito che la Commissione europea è venuta meno ai suoi obblighi non avendo ancora stabilito i criteri

Lettura in corso:

Interferenti endocrini: la Corte europea di Giustizia dà torto alla Commissione

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corte europea di Giustizia ha stabilito che la Commissione europea è venuta meno ai suoi obblighi non avendo ancora stabilito i criteri scientifici per definire gli interferenti endocrini.

Bruxelles ha lasciato passare invano la scadenza del 31 dicembre 2013 entro la quale avrebbe dovuto approvare un testo per permettere lo studio dell’impatto sulla salute dell’uomo delle sostanze chimiche impiegate in pesticidi, insetticidi, disinfettanti e in molti altri prodotti non alimentari.

Secondo una classificazione dell’Unione Europea sono almeno 564 le sostanze sospettate di essere pericolose. Per 66 di esse è provato che possano agire come interferenti endocrini e su altre 52 ci sono gravi sospetti.