ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parte delle truppe turche lascia la base di Bashiqa, in seguito alle proteste dell'Iraq

Lettura in corso:

Parte delle truppe turche lascia la base di Bashiqa, in seguito alle proteste dell'Iraq

Parte delle truppe turche lascia la base di Bashiqa, in seguito alle proteste dell'Iraq
Dimensioni di testo Aa Aa

La Turchia ha fatto un gesto nei confronti del governo iracheno, spostando una parte delle truppe presenti nel campo di addestramento di Baqshiqa.

Il campo si trova30 km a nord di Mosul, che è una delle roccaforti del sedicente Stato islamico. I soldati turchi sarebbero comunque rimasti in territorio iracheno, schierandosi più a nord.

Il contingente era stato dispiegato 10 giorni fa, provocando le dure proteste dell’esecutivo di Baghdad, che ne aveva chiesto il ritiro immediato. Venerdì le autorità irachene avevano anche fatto partire una lettera di rimostranze diretta al Consiglio di sicurezza dell’Onu, parlando di violazione della sovranità territoriale.

Secondo la Turchia si tratterebbe di personale destinato alla protezione dei militari impegnati nell’addestramento delle reclute locali anti-Isil. Sarebbe, insomma, di un normale avvicendamento.