ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

COP21: protesta in rosso

Linee rosse sotto forma di bandane e striscioni hanno caratterizzato la manifestazione degli ecologisti a Parigi per invitare la COP21 a fissare

Lettura in corso:

COP21: protesta in rosso

Dimensioni di testo Aa Aa

Linee rosse sotto forma di bandane e striscioni hanno caratterizzato la manifestazione degli ecologisti a Parigi per invitare la COP21 a fissare regole rigide nella lotta ai cambiamenti climatici.Secondo molti è stato fatto troppo poco e troppo tardi dagli Stati.

Il timore è anche che l’accordo raggiunto si riveli irrealistico, come adombrano esperti della comunità scientifica.

“Sono venuto qui oggi a manifestare per chiedere una maggiore giustizia sul clima” afferma un giovane, Romain Mézou, “e anch’io ho trovato interessante l’idea di questa protesta. Stiamo cercando di illustrare la linea rossa che non deve essere oltrepassata dagli Stati.”

“Sono qui per pregare, meditare”, dichiara Lauren, una britannica. “Sono qui per il pianeta e per le persone che non hanno voce, per gli animali che non hanno voce.”

Circa 10mila persone, provenienti da vari Paesi, hanno colorato di rosso l’area di Champ-de-Mars, ai piedi della Tour Eiffel. La manifestazione era autorizzata e, a differenza di due settimane fa, si è svolta in maniera ordinata, sotto l’occhio vigile delle forze dell’ordine, e si è conclusa senza incidenti.