ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Mia Madre", tragicommedia di Nanni Moretti

Lettura in corso:

"Mia Madre", tragicommedia di Nanni Moretti

Dimensioni di testo Aa Aa

Elza Goncalves, euronews: “Questa settimana vi parliamo di “Mia madre” di Nanni Moretti. Il regista italiano traccia un ritratto sconcertante di una

Elza Goncalves, euronews: “Questa settimana vi parliamo di “Mia madre” di Nanni Moretti. Il regista italiano traccia un ritratto sconcertante di una donna di fronte alla morte della madre”.

“Mia Madre” ruota attorno a Margherita, una regista cinematografica di successo. La madre della protagonista è ricoverata in ospedale, le riprese del film vanno male e la relazione di Margherita con il mondo che la circonda è difficile.

Elza Goncalves, euronews: “Il film ha un carattere autobiografico, descrive un’esperienza vissuta dal regista stesso.Nanni Moretti ha scelto una donna per incarnare il personaggio principale ed egli stesso interpreta il ruolo del fratello, sereno, forse fin troppo sereno di fronte alle incertezze e alle angosce della sorella. Nanni Moretti condivide con noi i suoi dubbi e i suoi incubi. Mia madre è un film triste attraversato anche da momenti di grazia e di umorismo”.