ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Petrolio, produzione Opec ai massimi da tre anni

Altro che il taglio alla produzione invocato da alcuni dei suoi stessi membri. La quantità di petrolio Opec che sgorga ogni giorno è ai massimi da

Lettura in corso:

Petrolio, produzione Opec ai massimi da tre anni

Dimensioni di testo Aa Aa

Altro che il taglio alla produzione invocato da alcuni dei suoi stessi membri. La quantità di petrolio Opec che sgorga ogni giorno è ai massimi da tre anni.

A rivelarlo è lo stesso gruppo dei Paesi esportatori nel suo bollettino mensile: a novembre (prima, cioè, del vertice che ha visto accantonata ogni ipotesi di introduzione di quote) la media mensile è stata di 31 milioni e 695 mila barili giornalieri.

All’interno dell’organizzazione di Vienna si consuma ormai la frattura tra la linea dell’Arabia Saudita – colpire i produttori non Opec pompando oro nero a livelli record – e i Paesi come il Venezuela, che soffrono per il prezzo al barile oggi a 40 dollari.

L’Iraq, principale responsabile dell’impennata della produzione di novembre, sembra collocarsi saldamente tra i primi.