ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lungo la Via Francigena, i pellegrini a piedi verso Roma

Un gruppo partito dalla Toscana, come molti pellegrini, ha scelto di raggiungere San Pietro a piedi. Domenica si sono incamminati lungo la Via

Lettura in corso:

Lungo la Via Francigena, i pellegrini a piedi verso Roma

Dimensioni di testo Aa Aa

Un gruppo partito dalla Toscana, come molti pellegrini, ha scelto di raggiungere San Pietro a piedi. Domenica si sono incamminati lungo la Via Francigena, l’antico percorso dal Nord Europa verso Roma. Hanno marciato circa nove ore al giorno.

Lungo il percorso i fedeli ottengono la credenziale, un documento che prova il pellegrinaggio intrapreso e consente anche di accedere alle strutture di accoglienza.

La via, lunga oltre 1800 chilometri, era attraversata dai pellegrini fin dal Medioevo e va da Canterbury, nel Regno Unito, passando per la Francia e la Svizzera, fino a Roma.

Nel gruppo anche una peruviana che vive a Varese: “Ho molta fede nel fatto che con questo cammino io possa avvicinarmi a Dio. Lo faccio per la mia famiglia, per mio marito, per mia figlia, affinché Dio ci copra di misericordia e ci aiuti ad affrontare le tante difficoltà che possiamo incontrare nella vita”.

“È indubbiamente un periodo storico dove nel mondo ci vuole misericordia – afferma un altro pellegrino – questo Papa sta dando un segnale forte, il messaggio più bello è l’apertura della porta che è stata in Africa, non a Roma, questo decentramento della misericordia, della pace, la fratellanza che deve esserci in tutto il mondo”.

Il pellegrinaggio per i credenti serve anche a ottenere l’indulgenza giubilare. Durante il grande Giubileo del 2000 circa 25 milioni di pellegrini raggiunsero Roma.