ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: rischiano Arsenal e Chelsea

Chelsea-Porto sarà una gara decisiva per le sorti dei padroni di casa e di Josè Mourinho: un’improbabile combinazione di risultati sfavorevoli –

Lettura in corso:

Champions League: rischiano Arsenal e Chelsea

Dimensioni di testo Aa Aa

Chelsea-Porto sarà una gara decisiva per le sorti dei padroni di casa e di Josè Mourinho: un’improbabile combinazione di risultati sfavorevoli – successo dei portoghesi e della Dinamo Kiev -, infatti, comporterebbe non solo l’addio alla Champions da parte dei “Blues” , staccati di 17 punti in Premier dal Leicester capolista, ma pure quello probabile da parte del tecnico lusitano.

“Non credo che il proprietario sia una persona che gira col vento – dice quest’ultimo, riferendosi al momentaneo sostegno ricevuto dal patron, Abramovich -, sa chi sono e cosa mi dà il club, e ritiene che sia io la persona giusta per svolgere il lavoro”.

Nel girone G, l’altra sfida in programma è quella tra Dinamo Kiev e Maccabi Tel Aviv, coi primi nettamente favoriti dal pronostico.

Gruppo F: la sfida che vale gli ottavi è quella tra Olympiakos ed Arsenal, con questi ultimi chiamati ad un’impresa disperata, quella di vincere in Grecia con almeno 2 gol di scarto, per evitare la prima estromissione degli ultimi 15 anni nella fase a gironi della Champions.

Nell’altra sfida del raggruppamento, Bayern tranquillo a Zagabria, in quanto già sicuro degli ottavi.

Nel girone E, anche qui discorso chiaro: col Barcellona già ampiamente qualificato, è in pratica una lotta a 2, la Roma passa se batte in casa il Bate Borisov.

Per chiudere, il gruppo H, in cui ago della bilancia è lo Zenit, a punteggio pieno, in casa del Gent: se i russi perdono, il Valencia va fuori anche se vince col Lione, fanalino di coda.