ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Francofonia. Il Louvre sotto l'occupazione" di Alexader Sokourov

Lettura in corso:

"Francofonia. Il Louvre sotto l'occupazione" di Alexader Sokourov

Dimensioni di testo Aa Aa

Nell’ultimo film di Alexader Sokourov “Francofonia. Le Louvre sous l’occupation” Parigi rappresenta qualcosa di piu’ della semplice Francia e il

Nell’ultimo film di Alexader Sokourov “Francofonia. Le Louvre sous l’occupation” Parigi rappresenta qualcosa di piu’ della semplice Francia e il Louvre è molto di piu’ di un edificio pieno di capolavori.

L’arte osserva in profondità la guerra e allo stesso tempo è molto piu’ potente di qualunque esercito del mondo.

L’arte svela il lato eterno delle cose, non importa quanto la guerra impieghi a determinare una vittoria o una sconfitta, anche queste prima o poi finiranno.

Jacques Jaujard, direttore del Louvre, e il conte Franziskus Wolff-Metternich mandato da Berlino per ispezionare il museo, si alleano per protegerne i tesori.

Sokourov si domanda perchè i nazisti tutelarono il Louvre e invece distrussero i musei dell’Europa dell’est Hermitage incluso.

Il pericolo è sempre incombente ed anche una delle città piu’ belle come Parigi non è risparmiata, ma se Parigi ha il Louvre la Francia sopravvive e con essa l’Europa.