ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: attacco molotov contro una discoteca. Almeno 16 morti

Inferno di fuoco nella capitale egiziana. Almeno sedici persone sono morte al Cairo poco prima dell’alba per un attacco con bottiglie molotov contro

Lettura in corso:

Egitto: attacco molotov contro una discoteca. Almeno 16 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Inferno di fuoco nella capitale egiziana. Almeno sedici persone sono morte al Cairo poco prima dell’alba per un attacco con bottiglie molotov contro una discoteca. Almeno altre cinque sono state ferite.

L’attacco è avvenuto nel quartiere di Agouza, in centro città. Gli assalitori sono fuggiti. Ancora ignoti i motivi di questa strage, gli aggressori sarebbero stati identificati. Sembra che abbiano provato ad entrare, ma sarebbero stati respinti dal personale della discoteca. Andando via avrebbero proferito minacce.

Dice un testimone: “Il fuoco è stato forte e violento non riuscivamo a vedere chi entrava e chi usciva e chi era dentro è stato ferito”.

Un altro aggiunge: “La polizia ha parlato col gestore del locale e col personale e questi hanno detto che sarebbero stati minacciati da queste persone proprio perché avevano impedito loro di accedere al locale”.

Le forze di sicurezza e i pompieri sono sul posto. Le case attorno sono state evacuate. Per ora sembra scartata la pista terroristica anche se ai familiari delle vittime questo non importa.