ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: scandalo doping, chiesta la squalifica di 2 anni per 26 atleti

L’atletica italiana è al centro della bufera. La Procura Antidoping chiede due anni di stop per 26 azzurri, per eluso controllo. Tra gli atleti

Lettura in corso:

Italia: scandalo doping, chiesta la squalifica di 2 anni per 26 atleti

Dimensioni di testo Aa Aa

L’atletica italiana è al centro della bufera. La Procura Antidoping chiede due anni di stop per 26 azzurri, per eluso controllo. Tra gli atleti, colpevoli di mancata reperibilità, ci sarebbero diversi nomi di spicco. Come il campione europeo nel salto triplo Daniele Greco, l’argento mondiale nel lungo Andrew Howe, l’oro continentale nella maratona Daniele Meucci e Fabrizio Donato, bronzo olimpico nel salto triplo.

“Sono abbastanza sconfortato, trist”, spiega il 39enne di Latina. “Mai mi sarei immaginato una cosa del genere. Mi viene imputato di eludere i controlli. Mi viene da ridere! Sono 10/12 anni che il mio tragitto quotidiano è casa mia-campo, campo-casa mia. E quindi non capisco come possa io eludere in qualche modo i controlli”.

Ora tutto è nelle mani del Tribunale Nazionale Antidoping, che prenderà una decisione durante il maxi-processo del Foro Italico. La partecipazione degli atleti coinvolti a Rio 2016 è pero’ fortemente a rischio.