ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La siccità in Cina

Lettura in corso:

La siccità in Cina

Dimensioni di testo Aa Aa

La siccità ha reso dura la vita di molti agricoltori delle montagne cinesi del nord-ovest. Molti le hanno abbandonate per cercare di trovare una vita

La siccità ha reso dura la vita di molti agricoltori delle montagne cinesi del nord-ovest. Molti le hanno abbandonate per cercare di trovare una vita più facile altrove e un programma del governo si propone di trasferirne altri ancora. Non è una novità la siccità dello Ningxia arido e inospitale.

Il tasso medio di precipitazioni piovose nella provincia cinese può essere ovunque tra 200 e 600 millimetri all’anno. Il cambiamento climatico potrebbe anche costare di piu’. Le temperature medie in provincia sono aumentate di 2,2 gradi centigradi negli ultimi 50 anni. Molti agricoltori si sono trasferiti, ma anche altrove la mancanza di acqua è grave.

Molti dei residenti di Dacha si sono spostati seguendo un piano di trasferimento del governo relativo centinaia di migliaia di persone da togliere dalla povertà assoluta. Negli ultimi anni il viallaggio di Dacha si è spopolato.Molte case sono state abbandonate.

Il governo cinese è particolarmente fiero di aver trasferito cosi’ tante persone.
Tuttavia molti migranti costretti a lasciare le loro case non trovano lavoro nei nuovi insediamenti e hanno nostalgia della terra d’originie.