ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Parigi parte la Cop 21. Manifestazioni malgrado il divieto, polemiche sulla sicurezza

Alternatiba organizza una catena umana nel centro della capitale. Proteste per la libertà vigilata preventiva a diversi attivisti

Lettura in corso:

A Parigi parte la Cop 21. Manifestazioni malgrado il divieto, polemiche sulla sicurezza

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla periferia di Parigi, tutto è pronto per l’inizio del vertice internazionale sui mutamenti climatici.

Primo gesto, simbolico, di questa Cop 21 che dovrebbe portare a un accordo per frenare il riscaldamento globale, la consegna della chiave del sito di Le Bourget, sede dei lavori.

Il ministro degli esteri francese Laurent Fabius l’ha lasciata all’incarica dell’Onu Christrina Figueres.

manifestare lo stesso

Per dare una spinta al negoziato il collettivo ecologista Alternatiba ha deciso di non rispettare il divieto di manifestare imposto dopo gli attentati del 13 novembre e organizza per oggi una catena umana nel centro di Parigi.

L’attivista Txetx Etcheverry spiega:

Facciamo questa catena umana lungo il percorso del corteo che è stato vietato perché tutti possano prendersi per mano, e prendano in mano il loro futuro. Il messaggio è: niente rinunce

non siamo terroristi

La decisione delle autorità di mettere in libertà vigilata preventiva 24 militanti ambientalisti per tutta la durata del vertice sta suscitando vivaci polemiche in Francia. Il governo è accusato di mettere sullo stesso piano la minaccia terroristica e chi si batte per il futuro della Terra.

*Lilia Rotoloni*