ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Madame Bovary", oggi

Lettura in corso:

"Madame Bovary", oggi

Dimensioni di testo Aa Aa

La pubblicazione del romanzo “Madame Bovary” nel 1856 fu uno scandalo e il suo autore, il francese Gustave Flaubert fu processato per oltraggio alla

La pubblicazione del romanzo “Madame Bovary” nel 1856 fu uno scandalo e il suo autore, il francese Gustave Flaubert fu processato per oltraggio alla pubblica morale e alla religione. Quel processo è il punto di avvio dell’ultima pièce allestita dal regista portoghese Tiago Rodrigues, neodirettore del Teatro Nazionale a Lisbona. Lo si considera uno dei drammaturghi piu’ avvertiti della sua generazione.

Tiago Rodrigues, regista: “Quando Flaubert pubblica il romanzo in piu’ puntate viene accusato di attentato alla morale e la religione e giudicato a Parigi. Quando ho scoperto il processo ho constatato che gli avvocati leggevano il romanzo a voce alta commentamdolo. Commentavano quello che 150 anni dopo i tocca anche noi cioè il pericolo delle parole di Flaubert “.

Tiago Rodrigues si era già distinto al Festival Tetrale di Avignone di quest’anno col suo adattamento dello shakesperiano “Antonio e Cleopatra”.

Tiago Rodrigues, regista: “In un certo senso quest’opera dà ragione al pubblico ministero che nel 1857 sosteneva che bisognava fare attenzione perchè il romanzo di Flaubert era pericoloso. C‘è un pericolo nell’arte perchè l’arte fa sognare certe cose, quelle che nel nostro quotidiano non possiamo sognare”.

Allestita a Parigi la pièce “Bovary” va in scena a Porto (Portogallo) dal 26 novembre al 13 dicembre.

http://www.mundoperfeito.pt/