ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ballottaggio presidenziale in Argentina. la sfida è tra Scioli e Macri

Seggi aperti in Argentina per il primo ballottaggio presidenziale della storia della giovane democrazia che prorterà all’elezione del nuovo inquilino

Lettura in corso:

Ballottaggio presidenziale in Argentina. la sfida è tra Scioli e Macri

Dimensioni di testo Aa Aa

Seggi aperti in Argentina per il primo ballottaggio presidenziale della storia della giovane democrazia che prorterà all’elezione del nuovo inquilino della Casa Rosada e che, comunque vada, segnerà la fine dell’era Kirchner.
La sfida è fra il leader della coalizione di centrodestra d’opposizione ‘Cambiemos’,Mauricio Macri a lungo sindaco di Buenos Aires, che promette spazio al libero mercato, e il peronista Daniel Scioli, candidato della presidente uscente Cristina Kirchner.

Scioli ha incentrato la propria campagna sul cambiamento anche se sono fortissimi i suoi legami con la vecchia amministrazione.

Quasi 32 milioni le persone chiamate a votare. Il vincitore riceverà le chiavi della Casa Rosada dalla Presidente uscente il 10 dicembre data prevista per l’insediamento alla guida del Paese.