ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: scarcerato Pollard, "spia" di Israele

Jonathan Pollard, l’americano condannato all’ergastolo negli Stati Uniti per spionaggio a favore di Israele, è stato liberato dopo 30 anni di

Lettura in corso:

USA: scarcerato Pollard, "spia" di Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

Jonathan Pollard, l’americano condannato all’ergastolo negli Stati Uniti per spionaggio a favore di Israele, è stato liberato dopo 30 anni di prigione, ma non potrà lasciare il Paese. Pollard, di religione ebraica, ha ricevuto la cittadinanza israeliana mentre era in carcere.

All’epoca dei fatti era analista della marina militare americana. Al processo si dichiarò colpevole e disse di aver passato informazioni per amore di Israele, ma alcune fonti sostengono che ricevette 50 mila dollari dallo Stato ebraico.

Ora ha 61 anni. La notizia della sua scarcerazione è stata accolta con soddisfazione dal premier israeliano.

“Gli auguro molta gioia, felicità e pace nel primo Shabbat che passerà con la sua famiglia. E possano queste essere le caratteristiche del resto della sua vita.”

Netanyahu ricorda di aver sollevato per anni il suo caso con vari presidenti statunitensi e chiede che Pollard possa lasciare il Paese, ma la Casa Bianca ribadisce che non modificherà le condizioni della sua scarcerazione.