ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi, continuano le indagini: perquisizioni a tappeto. Ritrovata l'auto del super ricercato

Continuano le indagini a tappeto alla ricerca dei responsabili e dei complici degli attentati di venerdì a Parigi. Altre 128 perquisizioni sono state

Lettura in corso:

Parigi, continuano le indagini: perquisizioni a tappeto. Ritrovata l'auto del super ricercato

Dimensioni di testo Aa Aa

Continuano le indagini a tappeto alla ricerca dei responsabili e dei complici degli attentati di venerdì a Parigi. Altre 128 perquisizioni sono state compiute lunedì notte in tutta la Francia. Martedì mattina in piazza Albert-Kahn, nel diciottesimo arrondissement parigino, è stata ritrovata una Clio nera con targa belga che sarebbe stata noleggiata dal super ricercato Salah Abdeslam e che potrebbe essere servita per la preparazione degli attentati.
Il ministro dell’Interno, Cazeneuve, ha spiegato che i soggetti coinvolti erano noti alle forze dell’ordine solo per le loro frequentazioni di luoghi di culto vicini al fondamentalismo, ma non per attività legate al terrorismo:“Questi attacchi sono stati preparati e organizzati da cellule al di fuori dei nostri confini e composte da individui sconosciuti ai nostri servizi. Qulcuno lo conoscevamo, ma non per le attività terroristiche, solo per via delle loro frequentazioni di luoghi di culto radicalisti”.

E’ stato poi perquisito a Drancy, nella banlieu, l’appartamento di Samy Amimour, uno dei tre kamikaze del Bataclan. Un vicino racconta che si era avvicinato al radicalismo per questioni personali.

“L’hanno licenziato e per questo ha cominciato a frequentare sempre di più le moschee, poi è partito per la Siria”.

Intanto è stata scoperta in un hotel di Alfortville, alla periferia sud est di Parigi, la stanza che Salah Abdeslam e alcuni dei suoi complici hanno utilizzato come base prima degli attenati. Ed è stata identificata la voce nel messaggio audio di rivendicazione degli attacchi di venerdì: sarebbe del francese Fabien Clain, jihadista già noto alle forze dell’ordine.