ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo: proseguono in Francia le perquisizioni, oltre una ventina gli arresti

Prosegue in Francia l’operazione antiterrorismo lanciata dopo gli attacchi di Parigi. Nelle ultime 48 ore la polizia ha compiuto almeno 168

Lettura in corso:

Terrorismo: proseguono in Francia le perquisizioni, oltre una ventina gli arresti

Dimensioni di testo Aa Aa

Prosegue in Francia l’operazione antiterrorismo lanciata dopo gli attacchi di Parigi. Nelle ultime 48 ore la polizia ha compiuto almeno 168 perquisizioni nel quadro della legislazione permessa dallo stato d’emergenza. I controlli si sono estesi oltre che intorno a Parigi, in molte città tra cui Lione, Tolosa, Marsiglia e nelle ultime ore Strasburgo.

Complessivamente almeno 23 persone sono state arrestate e un altro centinaio messo in stato di fermo.

“Lo diciamo in modo chiaro: questo è solo l’inizio – ha detto il ministro dell’Interno, Bernard Cazaneuve – le operazioni continueranno. La Repubblica risponderà in modo inflessibile e completo. Chiunque colpirà la Repubblica sarà catturato, contro di lui le nostre azioni saranno implacabili, come lo saranno verso i complici e coloro che lo hanno indottrinato”.

I controlli a tappeto hanno permesso di intercettare oltre una trentina di armi. A Lione è emerso un vero e proprio arsenale. Cinque persone sono state fermate perché trovate in possesso di un lanciarazzi, un fucile Kalashnikov e pistole.