ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il millenario monastero ortodosso di San Jovan Bigorski

Lettura in corso:

Il millenario monastero ortodosso di San Jovan Bigorski

Dimensioni di testo Aa Aa

In questa puntata di Macedonian Postcards scopriamo un altro luogo del parco nazionale di Mavrovo di cui vi abbiamo parlato la settimana scorsa

In questa puntata di Macedonian Postcards scopriamo un altro luogo del parco nazionale di Mavrovo di cui vi abbiamo parlato la settimana scorsa.

Dati principali:

  • Paesi limitrofi: Bulgaria, Albania, Kosovo, Serbia e Grecia
  • Estensione del territorio: oltre 25.000 metri quadrati
  • Lingue: macedone (principale) e albanese
  • Abitanti: oltre due milioni
  • Città: la capitale è Skopje, Bitola è la seconda città del Paese

Visitiamo un antico monastero ortodosso sulle colline. Vi vivono 60 persone, la metà sono monaci. I visitatori che vogliono trascorrere la notte qui sono benvenuti.

Seamus Kearney, euronews: “Il monastero è un posto popolare per una riflessione tranquilla, è anche ricco di storia, in questa chiesa possono essere ammirate preziose reliquie”.

La costruzione del monastero è cominciata nell’undicesimo secolo e all’interno si possono osservare diversi tipi di opere religiose.

“Uno dei tesori più spirituali in questo monastero è quest’icona sacra di San Giovanni Battista – spiega padre Cirillo – trovata all’inizio dell’undicesimo secolo dal monaco Giovanni, il fondatore di questo monastero”.