ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Victoria's Secret ovvero l'intimo a New York

Lettura in corso:

Victoria's Secret ovvero l'intimo a New York

Dimensioni di testo Aa Aa

Il défilé dell’intimo Victoria’s Secret, alla sua 20esima edizione è stato un vento di prima grandezza a New York. Prima della diffusione dello

Il défilé dell’intimo Victoria’s Secret, alla sua 20esima edizione è stato un vento di prima grandezza a New York.

Prima della diffusione dello spettacolo su una grande televisione americana che potrebbe captare un pubblico da 500 milioni di persone ecco qualche estratto dell’evento sapientemente diffuso dalla agenzie tv. Le visioni sono quelle di un nirvana di vedette nel fulgore della loro bellezza e di star che cantano come Ellie Goulding per accompagnare Adriana Lima.

Proprio un gioco di regine in drago che hanno impreziosito un ambito nascosto a Manhattan, un tripudio di divinità che i social media e le televisioni moltiplicheranno in un infaticabile gioco di specchi…Jasmine Tookes sulle note dei The Weekend… Selena Gomez…

In tutto, 47 uscita su corpi che fanno sognare, modelle trasformate in meravigliosi pavoni per l’effimera gloria della moda, del lusso, di un glamour che vuole imporre le regole del gusto in un tripudio di mutandine e reggiseni che alludono a sfondi esotici virtuali o al mito della donna angelo. Una casa di moda a stella e strisce specializata in abbigliamento femminile e prodotti di bellezza avrebbe potuto fare diversamente?