ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo assegnazione Mondiali 2006: si dimette il Presidente DFB Niersbach

La bufera sull’assegnazione dei Mondiali 2006 miete la sua prima vittima. Wolfgang Niersbach, Presidente della Federcalcio tedesca, si è dimesso, in

Lettura in corso:

Scandalo assegnazione Mondiali 2006: si dimette il Presidente DFB Niersbach

Dimensioni di testo Aa Aa

La bufera sull’assegnazione dei Mondiali 2006 miete la sua prima vittima. Wolfgang Niersbach, Presidente della Federcalcio tedesca, si è dimesso, in seguito all’inchiesta sulle presunte tangenti pagate dalla DFB alla Fifa.

“La presidenza della Federazione non dovrebbe addossarsi un tale carico. E’ una cosa che riguarda la mia reputazione personale. Per questo ho deciso di dimettermi, anche se è stata una scelta molto difficile”.

La Federcalcio tedesca avrebbe pagato 6,7 milioni di euro alla Fifa, per comprare 4 voti, durante l’attribuzione della manifestazione iridata. Nei giorni scorsi la Polizia aveva effettuato delle perquisizioni nella sede della federazione e presso le abitazioni di Niersbach e del suo precedessore Theo Zwanziger.