ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio in discoteca, strage di giovani a Bucarest

Lettura in corso:

Incendio in discoteca, strage di giovani a Bucarest

Incendio in discoteca, strage di giovani a Bucarest
Dimensioni di testo Aa Aa

Strage di giovani in una discoteca di Bucarest, in Romania. Un incendio scatenato dai fuochi d’artificio esplosi all’interno del ‘Colectiv club’ durante un concerto rock ha provocato almeno 27 morti e 180 feriti.

L’arrivo delle ambulanze, 11 minuti dopo la prima chiamata, è stato ritardato dalle auto parcheggiate all’esterno del locale.

Il nightclub, provvisto di una sola uscita, ospitava tra le 300 e le 400 persone.

“Ci sono molte vittime e molti feriti si sono recati in ospedale con i propri mezzi, un fatto normale in questa situazione – spiega Raed Arafat, capo del dipartimento per la gestione delle emergenze del ministero degli Interni – Abbiamo terminato il sopralluogo qui e ora stiamo andando negli ospedali per vedere come stanno gestendo l’emergenza e capire se bisogna spostare i feriti in altre strutture”.

L’incendio sarebbe divampato dopo che una scintilla ha investito alcuni arredi in polistirolo. Un sopravvissuto ha raccontato che le persone svenivano a causa del fumo e nel caos in molti sono morti calpestati.