ULTIM'ORA

Migliaia di sostenitori di Hezbollah sono scesi in piazza a Beirut, in Libano, per celebrare il giorno dell’Ashura, che ricorda la morte dell’imam Hussein, nipote del Profeta Maometto.

Nel giorno della ‘lutto’, l’Ashura appunto, gruppi di uomini e ragazzi eseguono il rituale della flagellazione. Nella città di Nabatiyeh alcune persone hanno dovuto richiedere l’intervento dei paramedici a causa delle ferite auto-inflitte.

Altri No Comment