ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia, una gita si trasforma in tragedia: scontro tra bus e camion, almeno 42 morti

Un’escursione turistica di persone anziane si è trasformata in tragedia nel sud della Francia. Uno scontro tra un pullman e un camion ha fatto almeno

Lettura in corso:

Francia, una gita si trasforma in tragedia: scontro tra bus e camion, almeno 42 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’escursione turistica di persone anziane si è trasformata in tragedia nel sud della Francia. Uno scontro tra un pullman e un camion ha fatto almeno 42 vittime sulla strada dipartimentale 17, a Puisseguin, nei pressi di Libourne, città a est di Bordeaux.

Dopo il violento scontro frontale i due mezzi hanno preso fuoco. Il conducente del camion è morto mente quello del bus è ancora vivo. A bordo del mezzo c’erano 48 passeggeri, l’autista avrebbe aperto le porte permettendo ad alcune persone di mettersi in salvo. Tra i sopravvissuti alcuni sono rimasti gravemente ustionati, altri hanno riportato un trauma cranico.

Non è ancora chiara la dinamica dello scontro. Il bus era partito questa mattina dal comune di 756 abitanti di Petit-Palais-et-Cornemps, in Gironda, una decina di minuti di automobile da Puisseguin.

Secondo Alain Rousset, presidente della regione Aquitania e deputato di Gironda, il camion, che di solito trasportava legna, era vuoto al momento dell’impatto. Il mezzo sarebbe uscito dalla sua traiettoria in una curva urtando il bus che ha presto fuoco, stando alla testimonianza delle autorità di Puisseguin.

Un giorno di lutto per la Francia. “Il governo è totalmente mobilitato su questa terribile tragedia”, ha detto il presidente francese François Hollande.

Sul posto è arrivato il primo ministro francese Manuel Valls.

È il grave incidente stradale in Francia dal 1982 a Beaune (Côte-d’Or) dove moritono 53 persone, la maggior parte bambini.