ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: Joe Biden si ritira dalla corsa per le primarie democratiche, ma promette di vigilare sulla campagna. Elettori divisi

Arrivano le reazioni dopo l’annuncio del vicepresidente Joe Biden di non correre per le primarie democratiche. Una decisione che spalanca praterie

Lettura in corso:

USA: Joe Biden si ritira dalla corsa per le primarie democratiche, ma promette di vigilare sulla campagna. Elettori divisi

Dimensioni di testo Aa Aa

Arrivano le reazioni dopo l’annuncio del vicepresidente Joe Biden di non correre per le primarie democratiche. Una decisione che spalanca praterie elettorali a Hillary Clinton, la candidata che avrebbe più sofferto di fronte alla concorrenza di Biden.

Il numero due della Casa Bianca ha affermato che la campagna fuori tempo massimo non gli avrebbe permesso di essere competitivo, ma che, seppure non in corsa, non sarà silente. Un messaggio a Hillary accusata spesso di smarcarsi dall’amministrazione Obama con critiche troppo violente che danneggiano i democratici.

Biden ha perso il figlio per un brutto tumore l’anno scorso e questo può avere influito sulla decisione. Davanti alla casa Bianca i pareri degli elettori discordano.

“Per me non è una sorpresa. Ho creduto che sarebbe successo, non credo avrebbe avuto chance contro la Clinton o Sanders”, dice una donna.

Un uomo aggiunge: “Sono sorpreso che Biden non corra. Avrebbe avuto buone probabilità ed eliminato l’opzione Trump. Adesso sarà Hillary la candidata ufficiale”.

E proprio Donald Trump ha risposto affermando di essere felice della scelta di Biden. Adesso potrà concentrarsi su Hillary e sul suo pessimo operato, ha affermato malizioso il candidato repubblicano.