ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Abiti di cioccolato in passerella a Londra: tentazioni da mangiare con gli occhi

Lettura in corso:

Abiti di cioccolato in passerella a Londra: tentazioni da mangiare con gli occhi

Dimensioni di testo Aa Aa

La moda si è fatta dolce al Chocolate Fashion Show di Londra, giunto quest’anno alla sua terza edizione nella capitale britannica. Vere tentazioni

La moda si è fatta dolce al Chocolate Fashion Show di Londra, giunto quest’anno alla sua terza edizione nella capitale britannica.

Vere tentazioni per il palato in passerella: per alcuni abiti sono stati usati fino a dieci chili di cioccolato. Una sfida, preservarli integri per la sfilata.

“A volte è difficile evitare che si sciolgano, le modelle sono piene di cioccolato dopo la sfilata e i cappelli tendono a colare sotto le luci. Ma le sfilate sono rapide”, spiega Martha Clarke, coordinatrice dell’evento.

Indossare abiti come questi non è impresa da poco. Oltre a sciogliersi, le decorazioni in cioccolato rischiano anche di rompersi. Per Naomi Esser, è un’esperienza nuova: “Non ho mai portato un vestito di cioccolato prima d’ora, è qualcosa di nuovo, ma anche interessante. Il profumo è ottimo! E’ tutto completamente nuovo per me”.

L’ispirazione fiabesca è dichiarata fin dal tema scelto quest’anno per lo show: “C’era una volta nel Paese del cioccolato”.

Da Londra a New York per il lancio ufficiale della nuova collezione in edizione limitata di H&M, realizzata in collaborazione con il marchio francese di alta moda Balmain.

Il giovane direttore artistico della maison, Olivier Rousteing: “Si chiama massimalismo e vuole essere una celebrazione della ricchezza, dell’ostentazione, ma anche della cultura pop. Sono fiero di essere qui e dimostrare che anche il lusso può entrare a far parte di H&M”.

La collezione sarà in vendita nei negozi e sul sito di H&M a partire dal 5 novembre.