ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Angola: rapper Luaty Beirao in sciopero della fame da 29 giorni

In sciopero della fame da 29 giorni per protestare contro la propria carcerazione preventiva, il rapper e oppositore angolano Luaty Beirao è

Lettura in corso:

Angola: rapper Luaty Beirao in sciopero della fame da 29 giorni

Dimensioni di testo Aa Aa

In sciopero della fame da 29 giorni per protestare contro la propria carcerazione preventiva, il rapper e oppositore angolano Luaty Beirao è ricoverato in una clinica di Luanda da giovedì, dopo aver avuto un malore in prigione.

Il trentatreenne era stato arrestato il 20 giugno con altri 14 militanti che chiedono le dimissioni del presidente angolano José Eduardo dos Santos, al potere da 36 anni.

Nelle ultime ore è stata resa pubblica una lettera con cui Beirao dichiara di considerare responsabile il presidente per l’aggravamento delle sue condizioni di salute.

Il dissidente protesta perché la carcerazione preventiva ha superato i 90 giorni previsti dalla legge.
La moglie, Monica Almeida, dichiara a euronews che gli altri arrestati, uno dei quali è in sciopero della fame da una decina di giorni, sono stati trasferiti per precauzione in ospedale.
Tutti, come Beirao, sono accusati di ribellione e tentativo di rovesciare il capo dello Stato.