ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: oggi elezioni politiche, le prime della presidenza al-Sisi

L’Egitto è oggi alla prova delle elezioni politiche, le prime dopo il colpo di Stato di Abd al-Fattah al-Sisi. Senza Parlamento da oltre 2 anni, il

Lettura in corso:

Egitto: oggi elezioni politiche, le prime della presidenza al-Sisi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Egitto è oggi alla prova delle elezioni politiche, le prime dopo il colpo di Stato di Abd al-Fattah al-Sisi. Senza Parlamento da oltre 2 anni, il Paese inaugura la terza e ultima tappa della transizione democratica, dopo l’adozione della nuova Costituzione e le Presidenziali vinte dall’ex generale nella primavera dello scorso anno.
al Sisi ha chiamato tutti gli egiziani ad andare alle urne, sottolineando l’importanza per la democrazia dell’elezione del Parlamento.

Le operazioni di voto sono iniziate sabato per gli egiziani residenti all’estero, che hanno potuto votare nei consolati.

“Voglio stabilità nel mio Paese – dice un’egiziana che ha votato a Dubai -. E’ la cosa più importante, insieme allo sviluppo economico. Basta con le sofferenze, l’Egitto merita il meglio”.

Il complesso meccanismo delle elezioni prevede il voto oggi e domani per 14 governatorati, mentre per i restanti 13 si voterà a novembre. Cinquantacinque milioni gli elettori chiamati alle urne.