ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Droni, un'arma a doppio taglio

Droni: ovvero le armi del XXI secolo. La nuova frontiera dell’industria militare è al centro di un dibattito particolarmente infuocato. Possono

Lettura in corso:

Droni, un'arma a doppio taglio

Dimensioni di testo Aa Aa

Droni: ovvero le armi del XXI secolo. La nuova frontiera dell’industria militare è al centro di un dibattito particolarmente infuocato.

Possono abbattere un avversario senza conseguenze per i piloti virtuali. Ma con quali rischi per i civili? Per molti analisti ed esperti sono un’arma a doppio taglio perché possono uccidere o ferire innocenti. L’impiego di questi velivoli senza pilota con l’obiettivo di colpire terroristi o presunti tali è cresciuto in modo esponenzialmente sotto l’amministrazione Obama, scatenando violente controversie. Le polemiche tuatavia non sembrano avere fermato le industrie militari secondo le quali l’uso dei droni genera più benefici che danni.

In questa puntata di “The Network” ospiti di Chris Burns: Alain De Neve, Ricercatore presso il Royal Higher Institute for Defense di Bruxelles, Andrew Stroehlein, portavoce di Human Rights Watch e Roland Freudenstein, vice direttore e responsabile della ricerca presso il Centro Martens per gli studi europei.