This content is not available in your region

Turchia: rimossi i capi dell'intelligence e della polizia di Ankara

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Turchia: rimossi i capi dell'intelligence e della polizia di Ankara

<p>In Turchia, il cordoglio si unisce alla rabbia per le possibili falle nella sicurezza che avrebbero consentito l’attentato alla marcia della pace. Errori riconosciuti anche dal presidente turco.</p> <p>Erdogan, accompagnato dal suo omologo finlandese Sauli Niinistö, ha reso omaggio alle vittime della doppia esplosione ad Ankara deponendo una corona di fiori sul luogo del massacro.</p> <p>Intanto il ministro dell’interno turco ha rimosso dai loro incarichi i capi della polizia, dell’intelligence e della sicurezza della capitale.</p> <p>Arrestate due persone che avevano scritto su Twitter “la bomba esploderà ad Ankara”.</p> <p>Il lavoro degli inquirenti è stato messo in discussione dal ritrovamento, da parte di alcuni passanti, di resti umani carbonizzati nella zona riaperta al traffico.</p> <p>La scena del crimine potrebbe essere stata compromessa sin dall’inizio dalla polizia, che ha sparato lacrimogeni subito dopo le esplosioni (come dimostra un video diffuso dall’<span class="caps">HDP</span>), ostacolando probabilmente anche i soccorsi.</p> <p>Mentre i partiti hanno sospeso la campagna elettorale in segno di lutto, si sono diffuse le iniziative di protesta contro il governo. Cortei ad Ankara e a Istanbul, dove la polizia ha caricato i dimostranti e ne ha fermati alcuni.</p>