ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Consumi e povertà, il Nobel per l'Economia 2015 allo scozzese Angus Deaton

Il Premio Nobel per l’Economia 2015 è stato assegnato dalla Banca centrale svedese ad Angus Deaton “per le sue analisi sui consumi, la povertà e il

Lettura in corso:

Consumi e povertà, il Nobel per l'Economia 2015 allo scozzese Angus Deaton

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Premio Nobel per l’Economia 2015 è stato assegnato dalla Banca centrale svedese ad Angus Deaton “per le sue analisi sui consumi, la povertà e il reddito”.

Scozzese, settant’anni settimana prossima, questo professore dell’Università statunitense di Princeton è noto soprattutto per i suoi studi sulle scelte dei consumatori.

Una ricerca che ha rivoluzionato la teoria classica, spiegano dall’Accademia Svedese delle Scienze, perché collega scelte individuali e risultati aggregati.

“Per progettare politiche economiche che sostengano i redditi e diminuiscano la povertà – spiega il comunicato – si deve prima comprendere come le singole famiglie scelgono di consumare”.

Scelte da mettere in correlazione con il reddito e le sue fluttuazioni, risponde la teoria di Deaton, la quale in tempi più recenti si è concentrata anche sulla misurazione dei livelli di povertà nel mondo.