ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri a Tulkarem, usati gas paralizzanti?

Pesanti scontri a Tulkarem. Studenti dell’Università di Al-Khadori hanno lanciato pietre contro militari israeliani, che hanno risposto sparando e

Lettura in corso:

Scontri a Tulkarem, usati gas paralizzanti?

Dimensioni di testo Aa Aa

Pesanti scontri a Tulkarem. Studenti dell’Università di Al-Khadori hanno lanciato pietre contro militari israeliani, che hanno risposto sparando e usando lacrimogeni. Almeno 3 giovani sono stati feriti da colpi d’arma da fuoco e 10 da proiettili di gomma, mentre alcuni, raggiunti dai gas, hanno manifestato strani sintomi.

“Alcuni intossicati che abbiamo ricoverato – riferisce il responsabile del servizio di ambulanze di Tulkarem, Raed Yaseen – sono in condizioni gravi a causa di gas molto strani usati dagli occupanti. Abbiamo cinque casi, trasportati in vari ospedali, oltre a quelli colpiti da proiettili. Questo gas causa soffocamento e perdita di controllo dei movimenti, specialmente quando è usato in grande concentrazione sui dimostranti. Quindi hanno avuto bisogno dell’ambulanza velocemente.”

Come riferisce il corrispondente di euronews Mohammed Shaikhibrahim, che ha assistito agli scontri a Tulkarem, e come testimoniano queste immagini girate dalla nostra troupe, alcuni manifestanti esposti ai gas sono caduti a terra, apparentemente incapaci di controllare i loro muscoli.
Euronews continuerà a raccogliere testimonianze e informazioni sull’accaduto.