This content is not available in your region

Meeting sul terrorismo o campagna elettorale? Polemiche su Erdogan

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Meeting sul terrorismo o campagna elettorale? Polemiche su Erdogan

<p>Erdogan e i suoi giurano che si trattasse di un semplice incontro sul terrorismo. Prossimità delle elezioni politiche e demonizzazione delle forse pro-curde da parte di Ankara, ammantano tuttavia di dubbi l’intervento che il presidente turco ha concluso a Strasburgo, sollecitando a sfruttare l’appuntamento con le urne del 1° novembre per “sradicare il terrorismo”.</p> <p><blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="en" dir="ltr">No comment Photo 1: <a href="https://twitter.com/hashtag/Erdogan?src=hash">#Erdogan</a> in <a href="https://twitter.com/hashtag/France?src=hash">#France</a> Photo 2: <a href="https://twitter.com/hashtag/Kilicdaroglu?src=hash">#Kilicdaroglu</a> in <a href="https://twitter.com/hashtag/France?src=hash">#France</a> <a href="http://t.co/vrxn8AvKlT">pic.twitter.com/vrxn8AvKlT</a></p>— Faruk (@farukonalan) <a href="https://twitter.com/farukonalan/status/650705276929228800">4 Ottobre 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script></p> <p>“Il nostro problema è il terrorismo – ha scandito Erdogan davanti a una platea di circa 12.000 persone -. E il nostro problema sono i terroristi. Le organizzazioni terroriste come il <span class="caps">PKK</span> e i partiti che le sostengono. Forze politiche che non potranno mai essere rappresentative dei nostri fratelli curdi”. </p> <p>“Erdgogan vattene”, il messaggio che nel frattempo rimbalzava tra cartelli e slogan nelle vie del centro di Strasburgo, una città che da sola conta 75.000 immigrati turchi iscritti sulle liste elettorali. </p> <p>Accusa dei circa 1.500 in piazza, soprattutto quella di aver sacrificato la neutralità del Capo dello Stato agli interessi elettorali. </p> <p>“Ritengo del tutto fuori luogo la venuta di Erdogan qui in Francia – dice una delle organizzatrici -. In quanto Presidente non dovrebbe venire a fare campagna elettorale in Europa”. </p> <p>Da settimane, Ankara ha moltiplicato le iniziative contro l’<span class="caps">HDP</span>, il principale partito curdo, il cui sorprendente risultato alle precedenti elezioni ha creato lo stallo politico, che ha reso necessario il ritorno alle urne.</p>