ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: Chelsea e Arsenal cadono, strada in salita per le due londinesi

Non è stata una nottata di Champions positiva per le inglesi in campo. L’Arsenal, dopo l’incredibile sconfitta di Zagabria all’esordio, perde anche

Lettura in corso:

Champions League: Chelsea e Arsenal cadono, strada in salita per le due londinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Non è stata una nottata di Champions positiva per le inglesi in campo. L’Arsenal, dopo l’incredibile sconfitta di Zagabria all’esordio, perde anche davanti ai propri tifosi, battuto dall’Olympiacos per 3-2.
La strada per gli ottavi di finale è ora piu’ impervia, ma il manager Arsene Wenger è fiducioso.

“Questa sconfitta ci mette in una brutta posizione, ma siamo ancora in gioco. Ora dobbiamo pensare a vincere con la Dinamo e con l’Olympiacos al ritorno e soprattutto contro il Bayern nel prossimo turno. Non siamo ancora stati eliminati”.

I londinesi occupano l’ultimo posto nel gruppo F, a quota zero. In vetta c‘è il Bayern Monaco, a punteggio pieno.

Non è andata di certo meglio al Chelsea, che pero’ aveva vinto il primo match contro il Maccabi Tel Aviv. Mourinho è caduto nella sua ex casa, a Porto e non è di certo contento del risultato.

“Credo sia stata una buona performance dei miei, ma con due errori ridicoli. A volte si commettono questo tipo di errori e non si viene puniti. Ma non è stato il nostro caso”.

Il Chelsea, da leader fino a martedi’, si ritrova ora al terzo posto nel gruppo G, alle spalle di Dynamo Kiev e Porto.