ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Mondiali ciclismo: Peter Sagan campione, male gli italiani


Sport

Mondiali ciclismo: Peter Sagan campione, male gli italiani

A Richmond, negli Stati Uniti, Peter Sagan conquista il titolo iridato.

I 261.4 km della prova in linea dei Mondiali sono segnati da una maxi caduta, durante la quale si spengono le speranze di alcuni ciclisti, come quelle dell’italiano Oss.

Lo slovacco costruisce il suo successo nei chilometri finali, scattando e lasciandosi tutti alle spalle. Chiude al secondo posto, l’australiano Michael Matthews, che precede il lituano Ramunas Navardauskas.

“Ho visto molti commenti di persone che dicevano che non sono abbastanza bravo per le corse lunghe”, ha dichiarato il neo Campione del Mondo. “Beh, ora questa maglia la indossero’ per tutto l’anno”.

Gli azzurri, che sembravano in grado di controllare la gara, nel finale non hanno saputo tenere il ritmo. Ha chiuso soltanto diciottesimo Giacomo Nizzolo, il migliore degli italiani.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

Sport

Tuffi dai 27 metri: a Bilbao vittoria per LoBue