ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Lo United scavalca il City in classifica, Messi si infortuna, Villarreal al top in Liga


the corner

Lo United scavalca il City in classifica, Messi si infortuna, Villarreal al top in Liga

Ben ritrovati a The Corner. Cambio in vetta alla classifica di Premier League, ma la leadership resta nella stessa città. Il destino delle due squadre di Manchester è legato infatti da un filo sottile. Se da una parte, il City sembra sempre piu’ in crisi, dall’altra lo United torna alla ribalta. Erano 82 settimane che i Red Devils non guardavano tutti dall’alto.

City k.o. con il Tottenham, lo United vola

Il Manchester City crolla incredibilmente alla White Hart Lane, battuto per 4-1 dal Tottenham. Dopo essere andati in vantaggio con De Bruyne, i Citizens si fanno raggiungere e poi sorpassare dagli Spurs. Dier, Alderweireld, Kane e l’ex giallorosso Lamela firmano le reti della vittoria, che condannano i ragazzi di Pellegrini, al terzo k.o. consecutivo. Le cinque vittorie di fila d’inizio stagione sembrano ormai un lontano ricordo.

Sorride pero’ l’altra Manchester, quella dei cugini dello United, che dopo esattamente 82 giornate tornano in vetta in campionato. Depay va in rete contro il Sunderland poco prima di scendere negli spogliatoi. Rooney raddoppia subito al rientro in campo, ritrovando il gol in Premier dopo 1000 minuti di digiuno. Mata chiude i conti allo scadere, caricando i Red Devils, che ora cercano il riscatto anche in Europa, mercoledi’ sera.

Villarreal in vetta alla Liga per la prima volta, Lewandowski macchina da gol, Messi out per 2 mesi

Ci sono delle sorprese nella nostra rubrica Up & Down questa settimana, a cominciare da una squadra che occupa un posto totalmente inedito. Vediamo insieme di chi si tratta.

Per la prima volta in 92 anni, il Villarreal è leader di Liga. Con cinque vittorie e un pareggio, i ragazzi di Marcelino comando la classifica. Domenica, l’ultimo successo, per 1-0 sull’Atletico Madrid.

Grande settimana per Robert Lewandowski. Dopo i cinque gol in 9 minuti contro il Wolfsburg martedi’, il polacco del Bayern Monaco ne infila due al Mainz, diventando il sesto giocatore della storia della Bundesliga a segnare piu’ di 100 reti.

Brutto weekend invece per Lionel Messi. Il fuoriclasse argentino si è infortunato al ginocchio sinistro durante il match di Liga con Las Palmas. Lesione del legamento collaterale interno, la diagnosi. Il giocatore del Barcellona sarà indisponibile per due mesi.

Road to Euro, 1964: il gol piu’ veloce in finale

Chiudiamo la nostra rassegna su Euro 1964, parlandovi di un giocatore che ha scritto il suo nome nell’albo d’oro della competizione, stabilendo un record ancora imbattuto. Si chiamava Jesus Pereda, ma tutti lo conoscevano come Chus.

Jesus Maria Pereda, classe 1938, vesti’ le maglie del Real Madrid e del Barcellona, ma è ricordato piu’ che altro per l’impresa durante la finale dei Campionati Europei del ’64. Il calciatore spagnolo segno’ al sesto minuto di gioco contro l’Unione Sovietica, quella che resta ancor oggi la rete piu’ veloce in una finale. Chus firmo’ poi l’assist al secondo e decisivo gol, di Marcelino, che valse il titolo per le Furie Rosse.

Pronostici

In questa puntata vi diciamo, o almeno ci proviamo, come finiranno i quattro incontri piu’ interessanti della seconda giornata di Champions League. Potete inviarci le vostre previsioni, attraverso l’hashtag #TheCornerScores. Cosa aspettate?

Secondo la redazione sportiva di euronews, la Juve non ce la farà a ripetere il risultato di Manchester, cadendo in casa con il Siviglia. Lo United si rifarà con il Wolfsburg, mentre il Barcellona, anche senza Messi, non dovrebbe avere problemi a battere il Leverkusen. Vittoria facile, infine, anche per il Bayern Monaco con la Dinamo Zagabria.

Bloopers: portieri allo sbaraglio

Questa settimana ci salutiamo con le papere di tre portieri. Che sia in Brasile, Messico o Norvegia, questi estremi difensori non hanno saputo difendere come da contratto la loro porta. Anche per oggi è tutto. The Corner torna come sempre lunedi’ prossimo. Restate con noi!

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

the corner

Borussia Dortmund inarrestabile con Tuchel in panchina, capitan Totti ne fa 300