ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran farà causa all'Arabia Saudita per la strage della Mecca

L’Iran preannuncia un’azione legale contro l’Arabia Saudita, per la strage della Mecca. A Teheran si susseguono le proteste per la tragedia di

Lettura in corso:

L'Iran farà causa all'Arabia Saudita per la strage della Mecca

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Iran preannuncia un’azione legale contro l’Arabia Saudita, per la strage della Mecca. A Teheran si susseguono le proteste per la tragedia di giovedì, nella quale l’Iran ha avuto il maggior numero di vittime.
Un incidente che secondo la più alta autorità religiosa saudita è frutto del fato, nessuno può essere ritenuto responsabile dell’accaduto. Non è dello stesso avviso il Procuratore Generale iraniano:

“Quell’incidente è assolutamente perseguibile in base alle norme internazionali”, dice, e aggiunge che la famiglia reale saudita è da ritenersi responsabile. “Devono sapere – aggiunge – che li perseguiremo per il crimine che hanno commesso in danno dei pellegrini, nei tribunali e presso gli organismi internazionali”.

Teheran accusa i reali sauditi perché la calca si sarebbe creata a causa dell’inopinato blocco di una strada per far passare il loro convoglio.
769 i morti, in totale. 136 erano iraniani, e tra questi un ex ambasciatore, un analista politico, due giornalisti della TV di Stato. L’Iran ha anche chiesto di essere associato all’inchiesta saudita.