ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tragica ressa alla Mecca, 717 pellegrini morti nella calca

Più di 800 feriti. È la tragedia più grave degli ultimi 25 anni

Lettura in corso:

Tragica ressa alla Mecca, 717 pellegrini morti nella calca

Dimensioni di testo Aa Aa

Strage alla Mecca nella Festa del Sacrificio. Durante l’annuale pellegrinaggio al luogo santo dell’Islam oltre 715 fedeli sono morti schiacciati nella ressa che si è formata nella valle di Mina. Più di 800 i feriti.

La ressa si è scatenata quando centinaia persone che si allontanavano dal sito di Jamarat si sono scontrate con l’enorme flusso di pellegrini che vi volevano accedere.

Il governo saudita dà la colpa ai ‘pellegrini indisciplinati’ che non hanno rispettato gli orari.

“Esprimo le mie condoglianze a me, a voi e a tutti i pellegrini per la ressa mortale di Mina, esprimo le mie condoglianze ai parenti delle vittime – ha detto il re Salman bin Abdulaziz – Abbiamo chiesto alle autorità di indagare sulle cause del drammatico incidente e che i risultati delle indagini siano resi noti il prima possibile”.

4mila persone con il supporto di 220 ambulanze hanno prestato soccorso ai feriti.

Per la Mecca è la strage più grave degli ultimi 25 anni, seconda solo a quella del 1990 quando furono 1.426 i fedeli uccisi dalla ressa dentro un tunnel.

Alcune delle tragedie avvenute negli anni passati:

  • Gennaio 2006: 346 pellegrini hanno perso la vita e 289 sono rimasti feriti nel corso della “lapidazione del diavolo” a Mina, durante l’ultimo giorno dell’Hajj.
  • Febbraio 2004: 251 pellegrini sono morti e 244 rimangono feriti durante un rituale a Mina.
  • Aprile 1998: circa 180 pellegrini sono morti calpestati, il panico era scoppiato perché in molti erano caduti da un cavalcavia.
  • Aprile 1997: 343 pellegrini sono morti e 1,500 sono rimasti feriti a causa di un incendio in una tenda sovraffollata a Mina.
  • Luglio 1990: una fuga improvvisa all’interno di un tunnel che collega la Mecca a Mina e Arafat ha causato la morte di 1,426 pellegrini, principalmente pachistani e indonesiani.
  • Luglio 1987: uno scontro tra dimostranti iraniani e le forze di sicurezza saudite ha provocato la morte di più di 402 pellegrini e migliaia di feriti.
  • Dicembre 1975:* 200 pellegrini sono morti a causa di un incendio scoppiato in una tenda.