ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libia: 7 migranti morti in mare

Un’imbarcazione con oltre 100 persone a bordo è affondata questo venerdì al largo della Libia. La guardia costiera locale è intervenuta per il

Lettura in corso:

Libia: 7 migranti morti in mare

Dimensioni di testo Aa Aa

Un’imbarcazione con oltre 100 persone a bordo è affondata questo venerdì al largo della Libia. La guardia costiera locale è intervenuta per il salvataggio. Sette persone, tra cui un bambino, sono morte. Alcuni dei sopravvissuti sono feriti. Il naufragio è avvenuto all’indomani del fermo di 124 migranti che cercavano di partire da Qarbouli, 50 km a est di Tripoli.

Più al largo sono entrate in azione navi di vari Paesi, coordinate dalla Guardia Costiera italiana. Nella sola giornata appena trascorsa, in otto interventi, 1.013 stranieri sono stati tratti in salvo a 30-40 miglia dalle coste libiche e trasportati verso l’Italia.

Il mese scorso il naufragio di due imbarcazioni ha causato oltre 200 vittime. Dall’inizio dell’anno più di 2.500 persone sono morte nel tentativo di attraversare il Mediterraneo.