ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Forte terremoto in Cile: 5 morti. Allerta tsunami in 3 Paesi

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 8.3 Richter ha colpito il Cile, ieri sera poco prima delle 20 ora locale. Cinque persone sono morte ed è

Lettura in corso:

Forte terremoto in Cile: 5 morti. Allerta tsunami in 3 Paesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 8.3 Richter ha colpito il Cile, ieri sera poco prima delle 20 ora locale. Cinque persone sono morte ed è subito scattata su tutta la costa del Paese un’allerta tsunami che ha portato all’evacuazione di un milione di persone. L’allerta è stata poi ritirata su gran parte del Paese ma resta su alcune zone in previsione di scosse d’assestamento.
L’epicentro è stato localizzato a 11 chilometri di profondità nella zona di Illapel, circa 200 km a nord di Santiago.

La presidente della Repubblica, Michelle Bachelet è intervenuta in televisione per tranquillizzare la popolazione impaurita: “La cosa più importanta adesso – ha detto – è di fornire supporto alla popolazione, evitare che ci siano altre vittime e che tutte le misure necessarie siano adottate”.

I cileni sono abituati ai terremoti, ma questa scossa ha seminato il panico pare sia stata particolarmente violenta e di lunga durata. Il sisma è stato avvertito a grande distanza, perfino in Argentina, Uruguay e Brasile. L’allerta tsunami è scattata anche in Ecuador e Perù.
L’ultimo grave terremoto, con conseguente tsunami, che ha colpito il Cile è stato nel 2010, quando furono registrati oltre 500 morti.