ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ora i migranti si dirigono verso la Croazia, che li fa passare

Chiuso il passaggio verso l’Ungheria, i migranti si muovono ora verso la Croazia. Già alcune centinaia, a piedi o con pullman provenienti dalla

Lettura in corso:

Ora i migranti si dirigono verso la Croazia, che li fa passare

Dimensioni di testo Aa Aa

Chiuso il passaggio verso l’Ungheria, i migranti si muovono ora verso la Croazia. Già alcune centinaia, a piedi o con pullman provenienti dalla Macedonia, sono arrivati al posto di frontiera di Tovarnik, dove vengono registrati. Zagabria ha assunto un atteggiamento diverso da quello di Budapest: permette il passaggio dei profughi che intendono raggiungere soprattutto la Germania e i Paesi scandinavi.

“Insieme alla polizia stiamo fornendo ambulanze e cure mediche a chi ne ha bisogno, soprattutto donne e bambini – dice Zdravko Kelic, capo della locale Protezione civile -. Oltre a questo, la Croce rossa sta distribuendo cibo, acqua e altri generi di prima necessità”.

La Croazia, che fa parte dell’Unione europea ma non dell’accordo di Schengen, aveva già preparato un piano d’emergenza che ora viene messo in atto.
Sull’emergenza migranti, la presidente della Repubblica Kolinda Grabar-Kitarović ha chiesto una riunione urgente del Consiglio di sicurezza dell’Onu.