ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ocse, nuovo taglio delle previsioni di crescita economica globale

Di fronte all’indebolimento delle prospettive di crescita globale l’Ocse non può fare a meno di “dare una spuntata” le sue previsioni economiche

Lettura in corso:

Ocse, nuovo taglio delle previsioni di crescita economica globale

Dimensioni di testo Aa Aa

Di fronte all’indebolimento delle prospettive di crescita globale l’Ocse non può fare a meno di “dare una spuntata” le sue previsioni economiche.

L’espansione del Pil mondiale si fermerà al 3% quest’anno e al 3,6% il prossimo. Il motivo è da ricercarsi nella frenata delle tradizionali “locomotive”: il Brasile ma, soprattutto, la Cina.

Davanti alla zona euro (della quale si osservano i primi segnali di ripresa) la maglia rosa va agli Stati Uniti, con un 2,4% di crescita quest’anno. Le previsioni per il prossimo sono state invece abbassate in vista del futuro rialzo dei tassi d’interesse.