ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moda a New York

Lettura in corso:

Moda a New York

Dimensioni di testo Aa Aa

L’attrice spagnola Penelope Cruz e il direttore di Vogue Anna Wintour erano in prima fila alla sfilata newyorchese di Carolina Herrera dedicata all

L’attrice spagnola Penelope Cruz e il direttore di Vogue Anna Wintour erano in prima fila alla sfilata newyorchese di Carolina Herrera dedicata all guardaroba primavera 2016.

Lo scenario è stato il Frick Collection Museum a Manhattan dentro il quale è apparso un catalogo molto femminile, fatto da gonne a pieghe, tailleur, abiti leggeri, un tripudio di piume, sete, chiffon, organza, una collezione pensata prevalentemente per la sera.

Per la stilista Diane von Furstenberg ogni donna, col suo guardaroba puo’ dipingere il suo destino. Ed ecco colori precisi ed equilibrio nei decori e nei dettagli. Naturalmente la tavolozza predilige il chiaro.

Sotto le note di una nostalgia anni Settanta la collezione von Furstenberg si tinge di tutto, oro e metallo, sfodera le vite alte e immagina la sua protagonista ballare come ai vecchi tempi.

Acque turchesi e paesaggi caraibici sono il fondale della sfilata Tommy Hilfiger. Hilfiger ha girato al molo 36 lungo l’East River di New York.

Le modelle vestono indumenti da piena estate fatti da stoffe leggere e colorate sempre in equilibrio con le personalità e l’avvenenza nè troppo sexy nè troppo castigate.

Spuntano anche confezioni all’uncinetto che possono diventare bikini, camicette o cappellini.

Ai piedi comode espadrillas ma non solo.