ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

GB: Il neo leader laburista Corbyn forma il "governo ombra". Polemica su Europa e quote rosa

Fresco di nomina Jeremy Corbyn, il nuovo leader del partito Laburista britannico, sta facendo già discutere. Nel bene e nel male. Nel Regno Unito il

Lettura in corso:

GB: Il neo leader laburista Corbyn forma il "governo ombra". Polemica su Europa e quote rosa

Dimensioni di testo Aa Aa

Fresco di nomina Jeremy Corbyn, il nuovo leader del partito Laburista britannico, sta facendo già discutere. Nel bene e nel male.

Nel Regno Unito il capo dell’opposizione ha nominato tra i parlamentari del suo gruppo una squadra di uomini e donne per controllare da vicino l’operato dei ministri in carica. In pratica un “governo-ombra.

Un team straordinario l’ha definito lo stesso Corbyn con una forte componente femminile. Quote rose si, ma fa notare la stampa nazionale, non nelle posizioni chiave. Tranne forse che per Angela Eagle la ministra per le attività produttive che sostituirà Corbyn, in caso di sua assenza.

Tra tutti spicca sicuramente John McDonnell, veterano della sinistra interna del Labour. C‘è chi l’ha definito il “Varoufakis” d’Oltremanica. A lui Corbyn ha affidato da oggi le chiavi dell’economia. In una sfida diretta al governo del conservatore di David Cameron. Una battaglia giocata tutta su maggior equità sociale e più opportunità per le giovani generazioni. Perché il compito del partito, ha dichiarato Corbyn, deve dimostrare che l’economia e la società possono e devono essere a beneficio di tutti.