ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

NATO: "Preoccupa l'aiuto di Mosca ad Assad"

La fornitura di aiuti alla Siria da parte della Russia preoccupa l’Occidente. Le autorità di Damasco hanno ricevuto con tutti gli onori i due aerei

Lettura in corso:

NATO: "Preoccupa l'aiuto di Mosca ad Assad"

Dimensioni di testo Aa Aa

La fornitura di aiuti alla Siria da parte della Russia preoccupa l’Occidente. Le autorità di Damasco hanno ricevuto con tutti gli onori i due aerei atterrati a Lattakia con un carico che Mosca definisce umanitario.

Il regime di Assad coglie l’occasione per mostrarsi al mondo come un interlocutore che gode ancora di appoggi internazionali. Una prospettiva che irrita la Nato.

“Non capiamo ancora del tutto cosa stia facendo la Russia in Siria – ha affermato Philip Breedlove, comandante delle forze Nato in Europa -. Abbiamo sentito di tutto, dalle operazioni umanitarie alle missioni di combattimento.
Resta da vedere di cosa si tratterà alla fine. Assistiamo con preoccupazione a questa, così come a ogni operazione che continui ad appoggiare il regime di Assad.”

La Russia non ha mai celato il suo appoggio a Damasco ed è, assieme all’Iran, tra i maggiori sostenitori di Assad, descritto come paladino della lotta contro l’Isil.

Mosca ha anche inviato esperti per addestrare i soldati siriani e, secondo Washington, circa 200 membri della marina militare russa si trovano ora di stanza nei pressi di Lattakia.