ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Moldova, in migliaia da giorni in piazza contro la corruzione

Ormai manifestano da oltre una settimana i moldovi, accampati nella piazza centrale di Chisinau. La protesta è stata originata dalla scomparsa di un

Lettura in corso:

Moldova, in migliaia da giorni in piazza contro la corruzione

Dimensioni di testo Aa Aa

Ormai manifestano da oltre una settimana i moldovi, accampati nella piazza centrale di Chisinau. La protesta è stata originata dalla scomparsa di un miliardo e mezzo di dollari dalle tre principali banche del Paese, una somma che equivale al 15% del pil nazionale.

“La gente si è svegliata e ha deciso fermamente di riprendersi il Paese, di riprendersi questi milioni e di assicurare alla giustizia i colpevoli”: così Valentin Dolganiuc, del movimento “Dignità e giustizia” ha arringato la folla.

Chiedono le dimissioni dei dirigenti della Banca centrale e del procuratore generale. Nonchè quelle del presidente Timofti, alla guida del Paese dal 2012.

La tensione è alta. E succede spesso che sfoci in scontri tra manifestanti e polizia. Diverse persone sono state arrestate.Ma la popolazione non si arrende. Hanno intenzione di manifestare finhè non otterranno quello che chiedono. Il presidente, intanto, ha chiarito che non intende dimettersi.