ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Thailandia, restaurata la statua danneggiata nell'esplosione all'altare di Erawan

“Ricreare un senso di fiducia e risollevare il morale di cittadini e turisti”, restituendo loro i quattro volti dorati di Phra Phrom. Questi, secondo

Lettura in corso:

Thailandia, restaurata la statua danneggiata nell'esplosione all'altare di Erawan

Dimensioni di testo Aa Aa

“Ricreare un senso di fiducia e risollevare il morale di cittadini e turisti”, restituendo loro i quattro volti dorati di Phra Phrom. Questi, secondo il ministro della Cultura thailandese Vira Rojpojchanarat, gli obiettivi della restaurazione dell’altare di Erawan, a Bangkok.

Sotto lo sguardo attento della polizia i fedeli sono tornati a pregare davanti alla statua, che rappresenta l’incarnazione locale del dio induista Brahma. Il tutto a soli 18 giorni dalla terribile esplosione che ha fatto 20 vittime e centinaia di feriti.

Le indagini sull’attentato proseguono e questa settimana sembrano essere giunte a una svolta. Due persone, entrambi stranieri, sono stati fermati e in alcuni appartamenti della città sono stati ritrovati materiali per costruire ordigni.

Vista la nazionalità turca di almeno due dei nove sospetti, avanza l’ipotesi di una vendetta per il rimpatrio forzato a luglio di oltre 100 cittadini uiguri, minoranza turcofona che vive nel nord ovest della Cina.